Le superfici in vetro, la facciata Art Nouveau o Liberty, i rilievi floreali, i motivi decorativi delle piastrelle in ceramica e le ampie vetrate in ferro: sono solo alcuni dei tratti distintivi della Palazzina Liberty, che oggi si trova al centro del Parco Formentano, ma che un tempo si trovava all’interno dell’antico Verziere, lo storico mercato ortofrutticolo di corso XXII Marzo.

La Palazzina Liberty è uno spazio di proprietà del Comune di Milano, situato in Largo Marinai d’Italia, accanto al monumento-fontana dedicato ai caduti della II Guerra Mondiale dello scultore Francesco Somaini. L’edificio fu progettato nel 1908 dall’architetto Alberto Migliorini. La struttura ospitò il mercato storico, poi, un caffè-ristorante fino al 1965 quando il Verziere venne trasferito in Via Lombroso. Dal 1974 al 1980 divenne il laboratorio teatrale di Dario Fo e Franca Rame, a cui è stata recentemente dedicata la Palazzina.

Dai primi anni ’90, è diventata la sede della Civica Orchestra di Fiati di Milano (1991) e dell’Orchestra da Camera Milano Classica (1994). Nel corso del tempo la Liberty ha ospitato numerose manifestazioni artistico-culturali e di intrattenimento, promosse dalla Pubblica Amministrazione.

Oggi lo spazio è un auditorium musicale, consacrato alla Musica per volontà dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano; dal 1° febbraio 2016 è sede del progetto “Palazzina Liberty in Musica”, un cartellone coordinato dall’Area Spettacolo del Comune, composto dalle stagioni delle residenze artistiche Milano Classica, Festival Liederìadi e La Risonanza, dai concerti della Civica Orchestra di Fiati di Milano e da eventi musicali in ospitalità, con il contributo del Municipio 4. Il progetto è finalizzato alla promozione della musica da camera in ogni suo genere e punta a mettere in rete le risorse artistiche del territorio, milanese e non solo, tutelando al contempo lo spazio come bene architettonico, capace di incidere sulla rigenerazione del tessuto urbano e sociale del capoluogo lombardo.  

La stagione ufficiale di Palazzina Liberty in Musica conta ad oggi numerosi appuntamenti fra concerti, spettacoli musicali, masterclass, conferenze e seminari musicologici, di cui alcuni dedicati all’educazione musicale per ragazzi, a conferma di quella dimensione di rete e impegno sociale, prioritari per ogni Pubblica Amministrazione, consacrando definitivamente la Palazzina Liberty quale nuovo auditorium musicale per la città.

MODALITA’ DI UTILIZZO

La Palazzina Liberty Dario Fo e Franca Rame è un auditorium polifunzionale inserito nel Parco Formentano in Largo Marinai d’Italia. Gli spazi sono idonei ad ospitare molteplici attività: da concerti a eventi performativi fino a sfilate di moda, video, riunioni e conferenze.        

Tre sono le aree principali della Palazzina, per una superficie complessiva di mq 1.200, circa, così articolata: 

  • auditorium al piano rialzato con platea e n. 3 palchi; 
  • seminterrato con servizi e zona bar; 
  • area pavimentata esterna sul retro della Palazzina piano giardino (mq 60).

Ideale per l’ospitalità di concerti e spettacoli teatrali, la sala ha una capienza variabile, fino ad un massimo di 190 posti a sedere (capienza PRE-COVID19).


Scheda tecnica e modalità di utilizzo


Galleria