Le superfici in vetro, la facciata art nouveau o Liberty, i rilievi floreali, i motivi decorativi delle piastrelle in ceramica. Sono solo alcuni dei tratti distintivi della Palazzina Liberty, progettata nel 1908 dall’architetto Alberto Migliorini, che oggi si trova al centro del Parco Formentano, ma che un tempo si trovava all’interno dell’antico Verziere, lo storico mercato ortofrutticolo di corso XXII Marzo.

La Palazzina ospitò fino al 1965, quando il mercato venne trasferito in Via Lombroso, un caffè-ristorante. Dopo essere stata un tradizionale punto d’incontro e di contrattazione tra i commercianti del settore, tra il 1974 e il 1980 fu laboratorio della compagnia teatrale di Dario Fo e Franca Rame, a cui è stata recentemente dedicata. Restaurata dal Comune di Milano, dagli anni ’90 è diventata la sede stabile della Civica Orchestra di Fiati.

Nei giardini si trova la grande fontana con il monumento dello scultore Francesco Somaini dedicato ai Marinai d’Italia caduti nella II guerra mondiale.


Scheda tecnica e modalità di utilizzo